giovedì 25 settembre 2014

Il Palio dei Risotti




Marco 50&50

In apertura Sarri a Imperia, come una paella, che ho condiviso col gdf, autore di gran parte delle immagini. Anche l'aperitivo offerto da Sarri è condiviso, Cellarius J.R.E



L’ordine di apparizione dei risotti sul monitor è ad estrazione, come per l’ingresso al canape dei cavalli al Palio.

La sorte ha guidato il mio dito sul mouse perché, come avviene a Siena, non tutti corrono o meglio concorrono al Palio dei risotti…



COSTARDI-Vercelli: pomodoro&basilico


OPERA RESTAURANT - Mozzo (BG) : zucca, provolone e liquirizia


L’CHIMPL - Vigo di Fassa (TN) : crescione di montagna, salmerino e mela (credito foto Passione Gourmet)


CARILLON - Paraggi (GE) : frutti di mare


DA PIETRO Castiglione delle Stiviere (MN) : nero di seppia, burrata e fave


Il BALUARDO - Mondovì (CN) ; pesto di erbe e polpo croccante


DAC A TRA - Castello di Brianza (LC) : giallo con ossobuco


SASSI DELLA LUNA - Cenate Sopra (BG) : asparagi


La VIGNA - Alassio (SV) : pescatora


MARASCIA - Calolziocorte (LC) :  filetti di persico


MASSIMO CAMIA - La Morra (CN) . erbe, spinacino e lumache

FLAVIO COSTA - Albissola M (SV) :Mari e Monti 


NUOVO MACELLO - Milano : salsiccia


VICO MERCATI - Vimercate (MB) : cavolo rosso e pistacchi


GUBBIOTTI LA BASTIGLIA - Spello (PG) : lumache su carciofo sotto il mattone


ANTEPRIMA - Chiuduno (BG) : mi sono pappato anche il post, fiori sul mare


PIAZZETTA - Montevecchia (LC) : pachino, scorfano, polvere di olive e capperi



PETZA S'APPOSENTU - Siddi (VS) : sedici erbe  ricci e mandorle


VILLA CRESPI - Orta San Giulio (NO) olio, vongole, timo e limone

MIRAZUR - Menton (France) : Quinoa, spugnole, patate, salsa parmigiano e spuma di prezzemolo 


COSTARDI - Vercelli : funghi&tartufi


CAFFE’ MOZART - Alassio (SV) : zucchine, olio alla vaniglia e gambero


CHALET EDEN - La Thuile (AO) : cannella, pane nero, e fontina


COLLETTO AGRIBIORELAIS - Adrara S:Martino (BG) : lattuga, burrata, limone candito e sarde


THE COOK - Arenzano (GE) : baccalà pesto prescinseua e crumble d’acciuga


MAGENES - Barate di Gaggiano (MI) : giallo Milano


EZZELINO - Frabosa Soprana (CN) : cime di rapa, mandorle tostate e pomata d'arancio


OPERA RESTAURANT - Mozzo (BG) : porcini cotti e crudi

IL BIVIO - Quinto Vercellese (VC) : al verde con broccoletti saltati.


PIAZZETTA - Montevecchia (LC) : asparagi, fonduta allo zafferano, pera, zenzero e tartare di branzino


ROSSO DI SERA - Castelletto Ticino (NO) : cipolla, arancia e foie gras


DA BALIN - Livorno Ferraris (VC) : con porcini trifolati


CREDENZA - San Maurizio Canavese (TO) : peperone, acciughe e prezzemolo


OCA CIUCA - Vigevano : coscette di rane e prezzemolo


DAVIDE ZUNINO - Sanremo : rapa rossa, midollo arrostito, scampi e gamberi crudi, limone salato 


DAVIDE PALLUDA - Canale (CN) : fondo bruno e spugnole


ANGIULLI - Candelo : porcini cotti e crudi + tartufo nero


LA FEMME - San Bartolomeo al mare (IM) :  porcini cotti e crudi

dopo le immagini dei chicchi, Pittori&Poeti, una chicca sul Palio, il sedici d’agosto la Civetta ha vinto il palio dell’Assunta, chissà chi vincerà il palio dei risotti…




M 50&50

10 commenti:

  1. Che abbuffata stamattina..... a pranzo però due spaghettini e un premio al risotto, a quello di Palluda
    Beppe

    RispondiElimina
  2. Sono anch'io per quelli non troppo complicati

    RispondiElimina
  3. …ma il risotto più buono di sempre è un altro, è un vecchio riso assaggiato tra Binasco e la Certosa di Pavia, saranno passati vent’anni e forse più, località Battuda, due anziane signore, preparavano qualcosa di irripetibile, fuori il nulla e il canto delle rane, passati anche i miei vent’anni, anni dopo sono tornato, mi hanno aperto quasi scusandosi…”no, non lo facciamo più, siamo diventate vecchie” era davvero casa loro…
    M 50&50

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma hanno sentito bene che volevi solo un risotto con le rane o hanno capito qualcos'altro, sai la vecchiaia.....
      Alba

      Elimina
  4. E quello di Cannavino? Baccalà aglio e pesto. Paura!
    Franck

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono un po tutti,ma dovessi sceglierne uno andrei a Frabosa.

    TMC

    RispondiElimina
  6. fabrizio scarpato25 settembre 2014 17:30

    Steso. (ma dice che vincono i Costardi Bros anche partendo fuori dal canapo di rincorsa, o forse proprio per questo)

    RispondiElimina
  7. La media tira il capo verso i funghi porcini ed il tartufo, tradizionali o più moderni, ma il colore dell'autunno richiama proprio quei sapori di funghi, tartufo, fondo bruno, parmigiano, burro d'alpeggio. Colpo basso questo ragazzi
    Giorgio

    RispondiElimina

  8. @Alba: io avrei voluto altro, ma ero già troppo anziano, miravano al toy-boy

    Grazie a tutti per il contributo, vado a preparare un risotto al salto...

    M 50&50

    RispondiElimina