lunedì 6 ottobre 2008

sunday morning music


ora che l'aria comincia ad essere più fresca è bello oziare la domenica mattina. Il giro con il cane, lettura dei quotidiani, cafferone e un dischetto giusto. 'Not For Us Two'  dei Lo Fine è perfetto. Loro sono la creatura di Kevin O' Rourke, compone bene, bella voce malinconica, chitarre gentili e si fa accompagnare da quattro più che discreti musicisti, tutti della zona di Cape Cod, Massachusetts. Nell'ozio domenicale non ho fatto moltissima attenzione ai testi, ma in un paio di occasioni ho colto delle liriche interessanti. Musicalmente coinvolgono emotivamente, senza mai alzare i volumi, non serve, con quel poco che usano è più che sufficiente.

'If you ever laid in bed all Sunday morning listening to Matthew Sweet’s Girlfriend or got over a lost love to the soundtrack of Hollywood Town Hall, you ought to hear Not for Us Two.' PopMatters.

Poi arriva quasi l'ora di pranzo, è domenica e mi voglio trattare bene. Stappo e comincio a bere un Rosato 2004 di Massa Vecchia, oramai Fabrizio Niccolaini non sbaglia un colpo, un uvaggio di 45% Cabernet, 45% Malvasia Nera e 10% Aleatico. Un vino veramente unico, che rispecchia pienamente lo spirito del territorio e del viticoltore. Lo avrebbe voluto chiamare Rossato da quanto è un rosso travestito da rosato, ma la legge non vuole. Pochissimissima solforosa aggiunta in questo caso, ma nei suoi rossi non ne mette per niente. La bottiglia non sopravvive al pomeriggio. Occorre cominciare a pensare a qualcosa per stasera.....

Nessun commento:

Posta un commento