venerdì 11 dicembre 2015

Je suis Scabin? Oui, moi aussi


24 commenti:

  1. Risposte
    1. Perché in questo caso sono di parte
      Vedere penalizzato dalla michelina quello che per me è il miglior cuoco contemporaneo mi induce alla presa di posizione. Roba da curva nord

      Domattina andrò a far stampare per protesta alcune t-shirt invernali con la scritta ideata da Bob Noto.

      Alcune XXXLLL

      Elimina
  2. No Tav si Scabin

    B&B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non male come contro copertina della t-short, se la digos approva ...

      Elimina
  3. Le vendessero domani a Torino andrebbero a ruba
    Georges

    RispondiElimina
  4. Urge fare una tavolata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yess, tavolo lungo, a Rivoli,o anche ad Ivrea con una Barbara Scabin in splendida forma

      Elimina
  5. scabin come lopriore?
    jpjpjp

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No... direi proprio di no, per me stanno agli antipodi

      Elimina
    2. intendo per come sono stati penalizzati dalla michelin
      jpjpjp

      Elimina
    3. Beh, siccome per loro conta abbastanza anche il giudizio del pubblico che scrive a loro come è andata la serata, allora il parallelo ci potrebbe stare ...

      Elimina
  6. Da quanto ho capito io, dalle prossime edizioni la guida M dovrebbe apporre a sottotitolo "S.E.& O." (Salvo Errori & Omissioni) perchè sembra che di questo si tratti.
    Alba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, l'intervista concessa dal direttore Lovrinovich a quelli di Identità Golose qualche cosa chiarisce ... anche noi al Touring abbiamo in guida il morto... la carta non si smaltisce facilmente come il silicio ...

      Elimina
  7. Una evidente deriva meridionalista che va a premiare la Campania e il Lazio e a penalizzare immeritatamente il Piemonte, con altre decisioni -oltre a questa- prese o non prese, ma tutte rivolte nelle stessa direzione. E' dal '84 che seguo da molto vicino il fenomeno Michelin. Questa svolta è di nuovo un elemento su cui meditarci sopra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la prendono con il piemonte proprio adesso? :-))

      Flavio

      Elimina
    2. Ecco, arrivi proprio al momento giusto :-)

      Elimina
  8. Naturalmente, prima di scriverti, ho provato a documentarmi ulteriormente, sia sul pregresso che sulle ultimissime apparse sotto diverse sembianze, mi è parso di intravedere anche un coccodrillo, o solo le sue lacrime, comunque, per quelli come me che nell’ottantaquattro la guida al massimo la tenevano in macchina per potersi meglio indirizzare e la parola deriva la collegavano immediatamente ad una tavola da windsurf, potresti meditare un po’ più ad alta voce, grazie, non credo in dubbio ci sia l’attendibilità in toto, quanto piuttosto motivazioni seminascoste…

    RispondiElimina
  9. Il mondo è fatto a scale chi le scende chi le sale. Mah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tutto un magna magna, non ci sono più le mezze stagioni
      Georges

      Elimina
  10. Emanuele Barbaresi15 dicembre 2015 10:16

    Tre fra i primi cinque cuochi d'Italia hanno in tutto 2 stelle. Come Sadler da solo.
    Se usassero i dadi ci azzeccherebbero di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi fare i nomi?
      grazie

      jpjpjp

      Elimina
    2. Emanuele Barbaresi15 dicembre 2015 10:37

      Parini, Lopriore e Scabin

      Elimina
  11. Caro gdf, provo a dirtelo in altro modo, visto che poco sopra hai nicchiato…ho la sensazione che, paradossalmente, perdere la terza non riuscendo a rimanere ai massimi livelli possa sembrare, umanamente, meno penalizzante che uscire dalla piccola elite dei bistellati e finire nel calderone dei monostella dove galleggiano nuovi entrati, stanziali e giovani virgulti in procinto di spiccare il salto.
    Come nel calcio è improbabile, ma non impossibile, che una grande si trovi a dover contendere una palla in una serie inferiore per reali demeriti di gioco, a volte per il raggiungimento di un obiettivo è necessario sacrificare…e mi fermo.
    Non credo volessi solo dire di essere di parte ma se è così passo e chiudo.
    Se invece…tu che dovresti avere il quadro della situazione, i chiodi, il martello e i coglioni per appenderlo…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da domani si cambia strategia, anzi, si torna a quella dello scorso millennio, stai a vedere che funziona ancora come il mio vecchio benz del '94

      Elimina