mercoledì 8 maggio 2013

Il nuovo ristorante 21.9 di Flavio Costa in trenta scatti didascalici


gdf


Il nuovo ristorante di Flavio Costa, aperto da un paio di settimane sul lungomare di Albissola Marina, riprende il discorso interrotto all’Arco Antico di Savona senza perdere il filo del discorso o tagliando con il passato. Se qualcuno poteva pensare che Flavio fosse sceso in spiaggia per fare spaghettini alle vongole e insalate di mare rimarrà deluso, perché il livello della sua cucina rimane inalterato, anzi, l’ampliamento della scelta tra i quattro menù degustazione apre la strada a nuovi gourmet che si potranno avvicinare alla sua cucina con più disinvoltura.

La terrazza, che sarà pronta tra qualche settimana, invita tutti a passare una fresca serata estiva vista mare, mentre nell’elegante sala al piano terreno, tra poltroncine rosse e divanetti neri, il candore delle tovaglie farà risaltare la finezza di questa cucina: piatti puliti dai sapori netti e precisi, come è sempre stato anche all’Arco Antico.

La possibilità di estrapolare i piatti alla carta dai quattro menù tematici è l’unico compromesso che Flavio ha intenzione di fare per avvicinarsi alla clientela di passaggio, che assaggiando una qualsiasi preparazione potrà convincersi che vale la pena di spendere almeno 40 euro per quattro piatti, che rappresentano il biglietto d’ingresso del primo menù tematico, quello dedicato alla Tradizione Contemporanea.

Il menù Gastronomico prevede invece una decina di assaggi tariffati a 80 euro. Tra queste estremità esistono anche i due degustazione: di mare e di terra, perché, non dimentichiamoci mai che Flavio Costa è un ottimo interprete della cucina del territorio oltre che raffinato cesellatore di ricette marinare.

Un'ultima attenzione prima di andare a vedere le immagini (gratificate dalla bella luce naturale che entra nella sala), perché ora il giorno di chiusura è il giovedì, e anche il venerdì a pranzo, mentre il nuovo numero di telefono (non essendo stato possibile traferire il vecchio dell'Arco Antico) è 019 4004543





La vista dalla terrazza verso Ponente...

... e verso Levante

Un sorprendente assaggio di testina in cassetta...

e di questi oli dalla concentrazione folle


Il piatto simbolo di Flavio: la crema di zucchine trombetta con seppie al nero e scorzette di limone candito... da provare anche con aggiunta di un goccio di olio La Baita, il Senz'Acqua

Il baccalà in latte d'aglio, piselli e fave fresche...

La triglia con carciofi in salsa (sublime) di Champagne e tartufo nero, al burro...

Il pane caldo al profumo di basilico

L'uovo poché con carciofo, tartufo bianchetto e crumble d'acciuga

I ravioli di patate con intingolo di pomodoro fresco, cipollotto, ricci di mare e maggiorana fresca

Due vini che quanto a personalità e originalità non sono secondi a nessuno...

Il tonnetto con asparagi ed emulsione (all'olio) al profumo di agrumi

Il formidabile e saturante fondo di capriolo con purè di cavolfiore e il suo filetto!

L'essenza di fragole e fragoline di bosco con spuma soffice di ricotta




gdf

16 commenti:

  1. Come Mengoni l’essenziale e sto parlando della cucina di Flavio, il foto racconto toglie i dubbi che non avevo…ho salvato il nuovo numero e apprezzato enormemente che il gdf versione cds aprisse per noi pellegrini la via per il 21.9
    Marco 50&50 (+2)

    RispondiElimina
  2. ..quindi niente fritto misto del golfo e risotto mari e monti :-))
    Mena male. Ottimo Flavio

    Beppe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meno male, meno male...
      B

      Elimina
  3. Questo sarà il menù principale, ma gli altri menù a quanto stanno?
    Franck

    RispondiElimina
  4. In realtà il frittino esiste, su scabeccio di verdure... all'interno del menù tradizione composto anche da cappon magro, ai ravioli di pesce ed erbe aromatiche con emulsione di mare e un dessert a scelta. 40 euro. 50 con vini abbinati.

    Gli altri menù sono a 50 (di terra) e 60 di mare. A 80 c'è il gastronomico. Per tutti esiste la possibilità di avere l'abbinamento vini in aggiunta, con 20 o 30 euro in più, a seconda dei propri gusti.

    Diciamo che il top si può raggiungere con il lungo menù gastronomico da 8/10 piatti (o il menù di mare) abbinato a sole bollicine di diverse provenienze. Il disturbo arriverà quindi ad un massimo di 100-120 euro tutto incluso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi meglio da soli che con VG..a 150 euro coi vini è eccessivo

      Elimina
  5. bei piatti, niente da dire.

    F.

    RispondiElimina
  6. la Liguria da salvare

    RispondiElimina
  7. La liguria da risollevarare!Ottimi piatti,il pane caldo al profumo di basilico mi intrippa parecchio.

    TMC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Risollevare,ho perso un canino per leggere cos ho scritto ;)

      Elimina
  8. mangiare 8/10 piatti di Flavio Costa e accompagnarci solo bollicine per 100/120 euro??? Ma allora si scrive Albissola e si legge Paradiso!!!
    Peccato quel giovedì e venerdì a pranzo di chiusura. Per chi magari parte il giovedì pomeriggio o il venerdì mattina per un week end lungo in Riviera poteva essere la prima tappa. Ma forse verso l'estate sarà sempre aperto, o almeno lo spero.
    Un grande in bocca al lupo.
    Prosit

    RispondiElimina
  9. messa giù così orizzontale come una spiaggia e in periodi di chiusure un'apertura così è da segnare e sottolineare con l'evidenziatore fucsia.
    Donatella

    RispondiElimina
  10. Albisola ora è molto più a portata di mano di Savona....L'estate 2013 sarà magnifica tra Albisola e Arma di Taggia...
    Locaciuca

    RispondiElimina
  11. Capperi che svolta! secondo me ci voleva una bella svolta......L'Arco Antico l'ho provato circa 10 anni fa e non ne ero rimasta pienamente soddisfatta, tutto bene, ma non mi aveva colpita....l'ho riprovato l'anno scorso e ancora una volta mi aveva lasciata perplessa, sia come location che come servizio e portate.......ma vedendo queste splendide foto, non posso che annotare il numero e precipitarmi a provare.........complimenti, per la svolta e in bocca al lupo. Paola

    RispondiElimina
  12. Crema di zucchette trombetta e seppie...sempplicemente ti lascia senza parole...assolutamente meraviglioso il menù gastronomico...si torna sicuramente..

    RispondiElimina