martedì 28 febbraio 2012

Le vigne del Rossese 2012 | Maccario Dringenberg in 15 scatti didascalici


 - gdf 2012 -




Ginestre

Vigneto Posaù e mimose

Posaù : vecchie vigne

Mandorlo: il fiore
Giovanna Maccario
Vigneto Luvaira
Luvaira: vecchie vigne
Perinaldo dal vigneto Curli, il mitico vigneto Curli del sindaco Croesi, la Romanée  italiana di Veronelli.

Curli : 0,4 ha, questo è rimasto.
Curli: vecchie vigne

Facile farsi fotografare dentro la Tache o La Romanée...
Posaù e Luvaira 2010 in cantina


Ci rivediamo per la rinascita del Rossese Vigneto Curli 2012. C'è bisogno di sognare e di vederli realizzati i sogni, grazie Giovanna, sono commosso, cinghiali permettendo.

MACCARIO DRINGENBERG 
Giovanna Maccario
3, V. TORRE 
18036 San Biagio della Cima (IM) Tel. 0184 289947.


L'indirizzo e i dati per la completezza di informazione, ma come si direbbe altrove: rien à vendre au Domaine.


10 commenti:

  1. Se ragazze così carine si mettono a fare anche dei grandi vini, e allora ciao piemonte!
    Beppe

    RispondiElimina
  2. Il vino di questo decennio, rapporto qualità prezzo mai visto
    R

    RispondiElimina
  3. grazie, davvero per tutto.
    ti aspetto come promessa per l'anteprima del Curli il 21 dicembre 2012..spero ne varrà la pena....
    un bacio, guardiano...del Rossese
    giovanna maccario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 21 dicembre 2012 ??? La fine del Mondo.
      Bisogna organizzarsi per quella data, bisogna far qualcosa di speciale, e questa mi sembra fin da ora già un ottima idea ;-)

      Elimina
  4. Vedere Il Gdf in vigna e' come vedere Briatore che imbianca le pareti del Billionaire:-)
    Splendida parte di Liguria,splendida produttrice.
    Hazel

    RispondiElimina
  5. Grazie Guardiano, sempre sul pezzo!

    Diego

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...si fa il possibile, poi, in certi casi, viene anche voglia di impegnarsi un po' di più del solito...

      Elimina
  6. Cristiana Lauro29 febbraio 2012 21:10

    Grande pezzo, bravo! Mi piace leggere di Rossese. Una decina di giorni fa abbiamo fatto una degustazione a Roma, io e Paolo Trimani eravamo entusiasti del risultato nei bicchieri e devo dirti che Luvaira 2010 il giorno dopo me lo sono andato a comprare subito. 6 bottiglie che ho finito in tre giorni...Perchè i vini buoni sono quelli che finiscono. No? :-))) Complimenti per le foto, come sempre!

    RispondiElimina
  7. Cristiana Lauro29 febbraio 2012 21:16

    Alanis canta, porca paletta se canta...

    RispondiElimina