lunedì 24 gennaio 2011

Conosco un posticino dove per 30 euro…

- gdf 2011 -

Un posticino dove per la moderata cifra di 32 euro si possono avere in cambio diversi classici della cucina francese cucinati diligentemente, classicamente, grassamente . Non so le altre guide ma la Michelin ne tace l’esistenza, marcando a fuoco lo stabilimento giusto a fianco con il dignitoso bib gourmand, però chiuso per fermeture annuelle. Mezzora dal mare, risalendo da Menton o prendendo l’uscita autostradale che porta il medesimo nome, per poi risalire in direzione Sospel . Di mezzo il grazioso villaggio d’artisti che fa di nome Castillon, passato il quale ci si infila nel inquietante tunnel Napoleonico, stretto e lungo, che porta nella bellissima vallata che scende appunto nella graziosa Sospel . Oltre il ponte il Relais du Sel , due salette, quaranta coperti sobriamente apparecchiati, cucina espressa, profumo di zuppa di cipolle in elaborazione, sorriso gentile della bellissima signora olandese dal gradevole accento nordico mescolato all’inflessione provenzale, carta e menù di tradizione spietata e piccola scelta di vini dove imbattersi senza timore di farsi male. E il carta menù, cioè la possibilità di scegliere un piatto d’entrata, un piatto principale, assortimento di formaggi fermier e dessert per 32 euro ttc. Le immagini, come d’abitudine, sono ampiamente allargabili.

Escargot...


Scaloppa di foie gras alle mele...

Terrina di selvaggina alle nocciole...


Rognone trifolato ai grani di senape...

Filetto di manzo con funghi selvaggi à la creme fraiche

... e un corroborante CheeseCake

Relais du Sel
3, Avenue de Verdun
Sospel ( Alpi Marittime )
Tel : + 33 (0) 4 93 04 00 43




gdf

3 commenti:

  1. beh, averne anche vicino a casa di posti così, poi se la signora è pure ehm.."simpatica" meglio ancora..

    L

    RispondiElimina
  2. Vero che in Italia se ti piacciono le lumache come in Borgogna non sai dove picchiare la testa per andarle a mangiare.
    A.

    RispondiElimina
  3. belle le foto grandi !

    RispondiElimina