giovedì 20 luglio 2017

C'è Trippa per tutti


- gdf -


Milano Porta Romana - Per tutti no, ma per abbastanza si. Salvo munirsi di pazienza ed aspettare, oppure prenotare con buon anticipo, tanto è il successo della cucina "viscerale" di Diego Rossi.

C'è Trippa e pure Cuneo nel suo tessuto di Veneto. Tre elementi fanno una prova. Poi glielo spiego a Diego. Tre elementi in comune fanno un Municipio. 

Oggi mi fermo qui, sommerso da assaggi condivisi. Si, in ogni caso quelli come noi potrebbero dimagrire solo ammalandosi e non andando in palestra. Mi tengo la sinusite protettiva.


Didascalie a soggetto, vini buoni ma migliorabili. Servizio agile ed efficiente.

Aggiungerei un po' di gnocca in menù -condita con solo un filo d'olio- per distrarre dallo sguardo quel poco di trippa in più che tutti temiamo ci si accumuli abbassando lo sguardo.

Meritatissimo Bib 



Solo la sera ma qui si apre presto lo stomaco 

Appunto, venite presto . 



Un vitello tonnato che va un Po' oltre. Con fondo bruno, oltre a quello che ti aspetti 

Honey Comb. E' il taglio scelto da Diego per friggere l'insegna, spiegato in inglese.
Cuffia, in italiano suona male, ma è quella 

Schie fritte. La nonna, mia, veneta, con la polenta. 
Ma con 32 gradi di sera a Milano anche senza 

Queste non vanno spiegate. Lo vedi che sono buone. 

Stappiamo, stappiamo 


Tonno fagioli e cipolla. Si, ma ... così è un'altra cosa 

Piccion ben cotto  e friarielli 

Montone con la parmentier 

Midollo alla brace secondo disponibilità c'è scritto in carta.
Diego, sempre disponibile per queste pericolose trasgressioni.
Non è morto nessuno di Trippa o di Mucca Pazza.

 Sequenza di dessert assolutamenti coerenti alla formula bistrot gourmand



gdf con trippa

4 commenti:

  1. fabrizio scarpato20 luglio 2017 09:43

    un unico problema...: "solo la sera". ;-)

    RispondiElimina
  2. Emanuele Barbaresi20 luglio 2017 18:17

    Un altro problema è il doppio turno. Ma sono gli unici, perché per il resto è il miglior rapporto qualità/prezzo di Milano

    RispondiElimina
  3. Ma anche il terzo ... questo è uno sport diverso dall'alta gastronomia, una staffetta, una rincorsa. Una 4 x 100 :-)

    RispondiElimina
  4. Gentili signori,
    Mi spiace deludervi ma da Trippa non facciamo il "doppio turno" (oppure abbiamo un'idea diversa della definizione di "doppio turno").
    Chiunque prenoti con il dovuto anticipo ha la possibilità di venire a cena da noi all'orario che desidera. Chi prenota all'ultimo momento o, comunque, quando il ristorante è già al completo, deve accontentarsi di cenare nell'orario in cui il tavolo è disponibile.
    Pietro

    RispondiElimina