domenica 7 giugno 2015

Alors c'èst vous

Una volta nevicò a dicembre, e ci starebbe anche come stagione, se non fossimo stati a Mougins con una lepre alla royale all'osso indimenticabile; una volta piovve molto in primavera,  abbastanza da convincerci a rientrare dal di fuori con un amuse bouche tra le dita, e una delle terze volte, in piena estate,  grandinò sui fiori di zucchine ripieni. Mi lamentai solo del clima di Mougins con Vergè, invece che per una vecchia storia da vincente dopo Casinò ma perdente da lui. Lui che allora, alla terza stella persa ma ancora fiero di una improvvisa situazione atmosferica negativa mi rispose così. Alors c'est vous. E' colpa tua!
Il Gallo è morto, e come tutti i grandissimi  di quell'epoca mi mancherà comunque tantissimo.
gdf




1 commento:

  1. Sempre preferito la versione di Benito Urgu.
    ciao

    RispondiElimina