giovedì 5 maggio 2016

Meina Beach Club


gdf


Dove c'era un precario chiosco all'aperto ora si può vivere giornalmente -dentro e fuori- la soluzione permanente di un progetto dell'architetto Gae Aulenti. L'acqua è quella del Lago Maggiore, sponda piemontese. Il comune, che ha voluto quest'opera finita e funzionale, è quello di Meina, amena località piazzata strategicamente tra Arona e Stresa, con tanto di uscita autostradale dedicata, anche se tutt'altro che agevole.

Titolare dell'impresa, perchè di impresa si tratterà quando qui arriveranno 500 persone al giorno ... dicevo, titolare dell'impresa è Luca Botteselle, già pratico di queste soluzioni turistiche, e proveniente da qualche cosa di simile (nel concetto) ma sull'altro lago, quello di Orta.

Qui, a dirigere il traffico al bar c'è quella vecchia volpe di Mauro Donno, raro esemplare di barman haute de gamme sopravvissuto alla morìa della specie. Ma il vero traffico è e sarà quello che diventerà sempre più frenetico all'aperto durante l'estate, nello splendido giardino vista lago. Qui c'è e ci sarà Laura Barbaglini a smaltire gli ingorghi, organizzando un servizio senza soste, salvo quelle vietate sulla statale del Sempione.

In cucina, da Ceylon Sri Lanka, Fernando Sumith, che si esibisce in una sorta di fusion che dovrebbe accontentare tutti, tranne gli amanti dei carboidrati. Niente pasta, per una volta non facciamo i soliti italiani. Pizza si, griglia si, fritto si, dolci classici, scelta vini apprezzabile e affratellamento ben centrato con un Trento Doc come Ferrari.

Si comincia presto, all'ora di colazione, si pranza sole-sombra, si prende il sole prendendo un dolce ed un caffè sulle sedie a sdraio, si sosta al bar per un aperitivo, si cena dentro o fuori e si fa tardi con i cocktail di Mauro fino a notte fonda, con le luci del Lago, che qui non si spengono quasi mai ...






Mauro Donno in look da fuori servizio: oggi abbiamo fatto i clienti

Aperitivo al banco con tramezzini Cesar salade style

Tutto personalizzato



Laura Barbaglini sta cominciando ad abbronzarsi. 
Il servizio all'aperto ben si dispone sia al footing "remise en forme" che al solarium in movimento.
Buono!


L'offerta Lunch ... 

... che si amplia durante la giornata 

Carta vini su un foglio, modello bistrot, come piace a me


Marlin fumè

Super insalate

Fritto misto di pesce e patatine ... senape ... maionese ... Gnam!

Alette di pollo piccanti BBQ e ratatouille

Un caffè?

Sacher

Cheese cake


gdf


New opening

2 commenti:

  1. Praticamente il mare al lago, ma sembra meglio dell'idroscalo ;)
    Franck

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ascolta belinense, Milano è vicina, si, ma ...

      Elimina